Holy Bible project logo icon
FREE OFF-line Bible for Android Get Bible on Google Play QR Code Android Bible
Holy Bible
for Android

is a powerful Bible Reader which has possibility to download different versions of Bible to your Android device.

Bible Verses
for Android

Bible verses includes the best bible quotes in more than 35 languages

Pear Bible KJV
for Android

is an amazing mobile version of King James Bible that will help you to read this excellent book in any place you want.

Pear Bible BBE
for Android

is an amazing mobile version of Bible in Basic English that will help you to read this excellent book in any place you want.

Pear Bible ASV
for Android

is an amazing mobile version of American Standard Version Bible that will help you to read this excellent book in any place you want.

BIBLE VERSIONS / La Sacra Bibbia / Antico Testamento / Lamentazioni

La Sacra Bibbia - Conferenza Episcopale Italiana, 1974

Geremia Lamentazioni Baruc

Capitolo 1 2 3 4 5

1 Ricordati, Signore, di quanto ci è accaduto, guarda e considera il nostro obbrobrio.

2 La nostra eredità è passata a stranieri, le nostre case a estranei.

3 Orfani siam diventati, senza padre; le nostre madri come vedove.

4 L'acqua nostra beviamo per denaro, la nostra legna si acquista a pagamento.

5 Con un giogo sul collo siamo perseguitati siamo sfiniti, non c'è per noi riposo.

6 All'Egitto abbiamo teso la mano, all'Assiria per saziarci di pane.

7 I nostri padri peccarono e non sono più, noi portiamo la pena delle loro iniquità.

8 Schiavi comandano su di noi, non c'è chi ci liberi dalle loro mani.

9 A rischio della nostra vita ci procuriamo il pane davanti alla spada nel deserto.

10 La nostra pelle si è fatta bruciante come un forno a causa degli ardori della fame.

11 Han disonorato le donne in Sion, le vergini nelle città di Giuda.

12 I capi sono stati impiccati dalle loro mani, i volti degli anziani non sono stati rispettati.

13 I giovani han girato la mola; i ragazzi son caduti sotto il peso della legna.

14 Gli anziani hanno disertato la porta, i giovani i loro strumenti a corda.

15 La gioia si è spenta nei nostri cuori, si è mutata in lutto la nostra danza.

16 È caduta la corona dalla nostra testa; guai a noi, perché abbiamo peccato!

17 Per questo è diventato mesto il nostro cuore, per tali cose si sono annebbiati i nostri occhi:

18 perché il monte di Sion è desolato; le volpi vi scorrazzano.

19 Ma tu, Signore, rimani per sempre, il tuo trono di generazione in generazione.

20 Perché ci vuoi dimenticare per sempre? Ci vuoi abbandonare per lunghi giorni?

21 Facci ritornare a te, Signore, e noi ritorneremo; rinnova i nostri giorni come in antico,

22 poiché non ci hai rigettati per sempre, né senza limite sei sdegnato contro di noi.

<< ← Prev Top Next >>